CORIGLIANO-ROSSANO | POP-ART, OPERA LODOLA DIVENTA LIMITED EDITION – SCATOLINA LATTA ICONA DELL’IMPRESA CULTURALE

Corigliano-Rossano (Cs), venerdì 18 dicembre 2020 – Per la gioia di collezionisti ed appassionati della pop-art, Il volto degli altri, l’opera dell’artista internazionale Marco Lodola diventa una limited edition. L’iconica e storica scatolina di metallo Amarelli si fa ancora una volta scrigno di cultura e promozione del territorio a 360 gradi.

 

A darne notizia è Pina Amarelli, Presidente del Museo Giorgio Amarelli che nei giorni scorsi, insieme all’Artista ed al famoso imprenditore dello spettacolo Lucio Presta, che ha donato l’opera alla prestigiosa istituzione culturale calabrese, ha presentato l’importante iniziativa artistica e la sottesa mission creativa e simbolica.

 

Parlando di filo rosso tra Corigliano-Rossano e Firenze, Pina Amarelli coglie l’occasione, inoltre, per complimentarsi ancora una volta con Lodola e con la Città di Dante per aver scelto il tocco dell’Artista nella realizzazione di una natività speciale, allestita nella Galleria degli Uffizi, a rappresentare rinascita luminosa, un senso di speranza, la fiducia in un cambiamento.  Nell’installazione del presepe artistico Giuseppe è rappresentato da Lucio Dalla, Maria da Gigliola Cinquetti e tra i pastori ci sono Pavarotti, Rino Gaetano, Renzo Arbore e Freddie Mercury.

 

Offerto con amicizia e generosità da Presta al Museo della liquirizia Giorgio Amarelli – continua – il magnifico dono, diventa adesso una iconica scatoletta in tiratura limitata che impreziosisce la collezione delle nostre tradizionali confezioni in metallo. A creare la magia di luce e di colore dell’immagine riprodotta, il grande artista Marco Lodola che ha creato Il volto degli altri, light box che raffigura con spirito rock una moltitudine di persone senza volto. La riproduzione dell’opera di Lodola – conclude Pina Amarelli – non è soltanto una visione, ma colpisce profondamente e coinvolge più sensi nell’esperienza della sinestesia che si sublima poi nel profumo e nel gusto di una liquirizia dalle nobili radici. – (Fonte: Amarelli Srl/Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli – Comunicazione Istituzionale/Strategica – Lenin Montesanto Comunicazione & Lobbying)

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.