Ultim’ora- Tragedia al Porto di Gioia Tauro. Giovane meccanico di Polistena rimane schiacciato da un bus durante una manovra

San Ferdinando (Reggio Calabria). Tragedia al porto di Gioia Tauro. Un giovane di circa 30 anni, (D.Z. le sue iniziali) originario di Polistena, è morto mentre effettuava la manutenzione di uno dei bus che trasportano i lavoratori all’interno dell’area del terminal container.
Si tratta di un meccanico che opera per una ditta esterna al porto. È rimasto schiacciato – da quanto si è appreso – durante una manovra di un altro bus. Il collega che si trovava con lui, accortosi di quanto stava accadendo ha tentato di salvargli la vita, ma non c’è stato nulla da fare. A nulla è valso, anche, l’intervento dei soccorsi.
Sul posto le forze dell’ordine. Indagini in corso da parte della Polizia di Stato. (Fonte ecodellalocride.it)

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.