ZAIA, SPOT LOCRIDE “UN VERO AUTOGOL. SPIAGGE CALABRESI BELLE MA VUOTE”

«Mi viene persino da sorridere – dice- perché se osservi quello spot con attenzione si scopre che è un vero autogol: prima si screditano ambientalmente e dal punto di vista sanitario interi territori, poi si passa a magnificare – giustamente e correttamente – l’attrattività delle spiagge e delle località marittime della Calabria».  Il governatore veneto ne ha parlato a margine della presentazione a Jesolo della promozione congiunta in Germania del litorale di Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. «Realtà quelle calabresi che, tuttavia – aggiunge Zaia -, sono desolatamente vuote. Chi ha ordinato o realizzato lo spot, si chieda allora perché le spiagge calabresi sono così oggettivamente belle ma così oggettivamente deserte. Ci sarà pure un motivo…Il turismo è rispetto e libertà». (fonte telemia.it)

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.